24/02/20 Confartigianato e Confconsumatori a difesa degli azionisti Banca Popolare di Bari stipulano protocollo di intesa

Sono circa 70.000 gli azionisti della Banca Popolare di Bari preoccupati per le sorti dei loro risparmi investiti in azioni e obbligazioni. Tra di essi moltissimi  imprenditori artigiani e commercianti di tutta l’area metropolitana iscritti a Confartigianato.

E’ questa la ragione- spiega il direttore provinciale della Confartigianato di Bari  Mario Laforgia, che ci ha indotti a sottoscrivere un protocollo di intesa con la Confonsumatori, per l’assistenza  e la consulenza legale necessaria a far valere le ragioni di tanti piccoli risparmiatori che oggi si sentono traditi. Il protocollo è stato sottoscritto lunedi 24 Febbraio dai presidenti di Confartigianato Francesco Sgherza e della Confederazione Generale dei Consumatori Antonio Pinto.

Operativamente, ha detto il presidente della Federazione Provinciale e Regionale Confconsumatori  Antonio Pinto, l’accordo prevede una attività preliminare sulla fattibilità giuridica dell’azione legale che verrà svolta gratuitamente in favore degli iscritti Confartigianato.

Il Protocollo ha per oggetto 1a cooperazione attraverso iniziative, quali ad esempio, l‘organizzazione di incontri, convegni, scambio di informazioni e documenti, nonché 1o svolgimento di attività di assistenza e consulenza e “di sportello”, finalizzata al raggiungimento dei comuni obiettivi di tutela tra  Confartigianato e Confconsumatori.

L’attività preliminare di esame di tutta la documentazione utile a valutare la fattibilità giuridica dell’azione legale – volta a tutelare coloro che hanno acquistato azioni della Banca Popolare di Bari nonché di altri Istituti Bancari e similari - sarà svolta gratuitamente dai legali della Confconsumatori. in favore degli associati di Confartigianato, attraverso il solo tesseramento di socio convenzionale ordinario della Confconsumatori.

 La presente attività è svolta da Confconsumatori Puglia nell’ambito del Programma generale di intervento della Regione Puglia, con utilizzo di Fondi del MISE, ripartizione 2018.

Bari, li 24 febbraio 2020

Ultime news

Dimenticato la tessera?

Inserisci il tuo Codice Fiscale o la tua Email e riceverai nuovamente la tua tessera all'indirizzo email dato al momento della iscrizione.

Invia
Area Riservata
Accedi
Seguici su LinkedIn Seguici su Facebook Seguici su Google+